come imballare pentole per traslocoCome imballare pentole per trasloco? Se ti appresti ad effettuare il trasferimento in nuova casa, l’imballaggio delle tue cose è una delle attività da portare a termine prima del trasloco. 

Le pentole e le padelle per il trasloco sono sicuramente tra gli oggetti da dover inscatolare e richiedono particolare attenzione. Per farlo hai bisogno di carta da imballaggio e sacchetti di plastica. Dovrai imballare ogni pezzo di pentole e padelle e riporlo nelle scatole di cartone, aggiungendo degli stracci per dare ulteriore protezione per il trasloco.

Imballare le pentole in maniera corretta significa evitare rotture ed inconvenienti durante il trasloco. Infatti, durante il trasporto le stoviglie possono cadere a terra o colpire chi le trasporta comportando danni agli oggetti ma anche alle persone.

Quindi, diventa importante saper preparare gli imballaggi delle pentole e delle padelle ed impacchettare il tutto al meglio per evitare di danneggiare questi oggetti e chi si occupa di portarli nella nuova casa.

Come imballare pentole per trasloco: preparare le padelle

Per inscatolare le stoviglie in modo sicuro per il trasloco è necessario lavarle bene e farle asciugare prima di impacchettarle. Infatti, come gli utensili da cucina, anche pentole e padelle sono oggetti che si utilizzano quotidianamente e questo può avvenire anche poco prima del trasloco.

Inoltre, prima di procedere all’imballaggio delle pentole è utile verificare se ce ne sono alcune da buttare oppure che non hai intenzione di utilizzare, risparmiando spazio,  evitando di dovertele portare nelle nuova abitazione e che il numero di pezzi da trasportare diventino un problema.

Ricorda che in cucina non ci sono da portare via solo padelle durante un trasloco, ma anche tegami, casseruole, scolapasta e altri accessori che utilizzi per preparare i pasti.

Il trasporto delle pentole non è l’unica incombenza legata alla cucina, l’attività più faticosa è sicuramente spostare un forno, un frigorifero con congelatore ed altri elettrodomestici presenti al suo interno.

La scelta dei materiali di imballaggio per pentole e padelle per il trasloco

come imballare le pentole per il traslocoDurante il trasporto, gli urti possono danneggiare, ammaccare o smontare i tuoi oggetti della cucina. Pentole e padelle non sono così fragili da rompersi in mille pezzi se cadono o subiscono gli spostamenti derivanti dal trasloco.

Allo stesso tempo, la scelta del giusto materiale prima di iniziare l’imballaggio delle stoviglie è importante per evitare loro graffi e rotture. Puoi utilizzare scatole di cartone robuste, pluriball, gomma piuma e spago per imballaggio che ti servono per inscatolare per evitare che le pentole si rompano o creino danni a chi le muove.

Inoltre, sono indispensabili anche del nastro adesivo resistente, il taglierino e le etichette su cui scrivere il contenuto dei pacchi, rendendoli riconoscibili una volta arrivati a destinazione.

Assicurati anche di impacchettare con cura gli oggetti delicati e quelli con i quali hai un maggior legame affettivo per evitare brutte soprese per il trasloco.

Come imballare le pentole e le padelle: evitare danni durante il trasloco

Imballare le pentole e le stoviglie della cucina è fondamentale per preservale quando si fa il trasloco e devi farlo assicurandoti che non creino danni alle altre cose presenti nel furgone o nel camion che trasporta i tuoi beni verso la nuova casa.

Per imballare correttamente pentole e padelle ed evitare danni durante il trasporto è necessario:

  • avvolgere le padelle con il pluriball;
  • aggiungere un velo di gommapiuma;
  • assicurati di avere del polistirolo da inserire in ogni scatola per proteggerle dai graffi e dalle frizioni;
  • mettere gli stracci nelle scatole in modo da riempire tutti i vuoti ed evitare che le pentole si muovano durante il viaggio e danneggino gli oggetti fragili;
  • evitare che il contenuto delle scatole sia troppo pesante, impedendo che le stoviglie possano danneggiarsi, rompersi o smontarsi nel trasloco.

Un altro consiglio utile può essere quello di inserire le pentole più grandi sul fondo delle scatole e posizionare quelle più piccole sopra di esse in base alla loro dimensione.

Scarica i pacchi e sistema correttamente pentole e padelle, oltre agli utensili da cucina

come imballare correttamente pentole e padelleIl trasloco non è mai semplice, ma una volta terminato arriva il momento di sistemare tutto nella nuova casa. Per farlo, ricorda di fare attenzione agli oggetti più fragili ed apri i pacchi una volta arrivato delicatamente per evitare che le stoviglie possano ammaccarsi o graffiarsi e si preservino così come le usi ogni giorno.

Se hai seguito i nostri consigli per imballare le tue stoviglie per il trasloco, hai potuto aiutarti con le etichette per riconoscere il contenuto delle scatole e lava bene con acqua e sapone ogni padella e pentola, asciuga e metti tutto in ordine ed al loro posto.  

Per effettuare un trasloco di qualità, scegli la nostra ditta che offre anche servizi di pulizia, disinfestazione, sgombero dei locali e smaltimento dei rifiuti.

Inoltre, se la nuova casa non è ancora pronta, potresti aver bisogno di un deposito come quello che mettiamo a disposizione dei nostri clienti e che ti permette di avere a disposizione uno spazio videosorvegliato e controllato h24 per tenere temporaneamente i propri oggetti in modo sicuro. Contattaci per un preventivo personalizzato e senza impegno per il tuo trasloco senza stress.